lunedì 30 gennaio 2012

Risotto zafferano di Villanovafranca e Monica di Sardegna..

Una sera in un supermercato mi sono fermato a guardare una confezione di risotto pronto, era alla milanese, è stano ma non ci avevo mai pensato il risotto alla milanese è un semplice risotto con zafferano, e se ci penso ancora meglio lo zafferano viene prodotto per la maggior parte in Sardegna*.



Rientro a casa e provo a preparalo partendo da soli prodotti sardi. Per la preparazione trito finemente mezza cipolla gialla di Villacidro, mettendola poi in padella con un filo d'olio a soffriggere, quando inizia colorarsi aggiungo 200 g. di riso Roma**, e lo lascio tostare a fuoco lento finché i chicchi non sono traslucidi. Nel mentre ho preparato un brodo vegetale con sedano, cipolla e due pomodori. Ultimata la tostatura aumento l'intensità della fiamma e aggiungo un bicchiere di Monica***, lascio evaporare bene l'alcol e aggiungo un mestolo di brodo. Riduco il fuoco e mescolo costantemente, aggiungo il sale e appena il riso assorbe il brodo aggiungo aggiungo un'altro mestolo. Trascorsi 15 minuti sciolgo in un bicchiere di brodo caldo qualche pistillo di zafferano che zia Assunta di Villanovafranca**** mi ha gentilmente regalato.

Proseguo la cottura per altri 10 minuti e aggiungo una noce di burro. Servo in tavola grattugiando un po' di pepe. La Monica ha reso il colore del risotto più intenso sia alla vista che al palato.

Accompagno il piatto con un bicchiere di Nabui*****, Monica Superiore dal profumo intenso e deciso.

Partito dal risotto alla milanese e mi sono accorto che alla fine questo piatto è quasi più sardo di me.

http://www.europeansaffron.eu/index.php?m1=25&m2=167&lang=it
** http://www.risodellasardegna.it/pag_ita/superfinoroma.asp
*** http://www.melonivini.com/it/pages/prodotti/dettaglio.asp?id_categoria=6&id_prodotto=12
**** http://www.sardegnaagricoltura.it/index.php?xsl=443&c=3592&s=46575&v=2
***** http://www.cantinadimogoro.it/inner.php?lang=1&page=3&sub=38&layout=3&prod=4

2 commenti:

  1. Io credo che il tuo risotto sia stato un trionfo di sapori,aromi e qualità rispetto a quello asfittico della busta del supermercato...bravisssimo!complimenti per il tuo blog che ho scoperto su FB.Una felice giornata e a presto

    RispondiElimina
  2. Grazie Antonella, sei troppo buona ;-)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...